Supervised vs Unsupervised Learning

Supervised vs Unsupervised Learning

25 Agosto 2020 ai 0

L’intelligenza artificiale è come la mente di un bimbo: gli puoi insegnare a riconoscere qualcosa oppure gli permetti di scoprire nuove affinità tra le cose che osserva.

Uno dei modi più comuni nell’intelligenza artificiale per insegnare a una macchina è attraverso l’apprendimento automatico. Il mondo dell’apprendimento automatico è suddiviso in supervisionato e
apprendimento senza supervisione
. Ci sono anche altre divisioni, ma ne parleremo più avanti.

L’apprendimento supervisionato (Supervised Learning) si riferisce al processo di creazione di un modello di apprendimento automatico in base ai dati di addestramento già etichettati. Ad esempio, diciamo che vogliamo costruire un sistema per
prevedere automaticamente il reddito di una persona, in base a vari parametri come l’età, l’istruzione, la posizione e così via. Per fare ciò, dobbiamo creare un database di persone con tutti i dettagli necessari ed etichettalo. In questo modo, stiamo dicendo al nostro algoritmo a cosa corrispondono i parametri di un certo reddito. Sulla base di questa mappatura, l’algoritmo imparerà come calcolare il reddito di una persona utilizzando i parametri ad essa forniti.

L’apprendimento non supervisionato (Unsupervised Learning) si riferisce al processo di creazione di un modello di apprendimento automatico senza
basarsi su dati di addestramento etichettati. In un certo senso, è l’opposto di quanto abbiamo appena discusso nel paragrafo precedente. Poiché non sono disponibili etichette, è necessario estrarre informazioni dettagliate
basandosi solo sui dati forniti. Ad esempio, diciamo che vogliamo costruire un sistema dove dobbiamo separare un insieme di punti dati in più gruppi. La cosa difficile qui è che non sappiamo esattamente quali dovrebbero essere i criteri di separazione. Quindi l’algoritmo di apprendimento senza supervisione deve separare il data-set di dati in un numero di gruppi nel miglior modo possibile.

Classificazione Supervisionata:
1. https://netai.it/classificazione-dei-dati-col-metodo-supervisionato/
2. https://netai.it/classificazione-dei-dati-col-metodo-supervisionato-2/

Classificazione Non Supervisionata:
https://netai.it/classificazione-dei-dati-col-metodo-non-supervisionato/ (presto disponibile)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter Mensile

Iscriviti alla nostra newsletter mensile per restare sempre aggiornato e in contatto con noi.

Puoi sempre cancellare la tua email quando lo desideri, ma siamo davvero molto discreti (abbiamo poco tempo).

Link Privacy Policy